venerdì 10 dicembre 2010

Di Gennaro, Ciancimino, Keller Gross: “Ciancimino, Il Signor Franco, Lo “Squalo”… E Un Documento Inedito



ESCLUSIVA ALIBERTI EDITORE

Segnaliamo ai nostri lettori che il documento riprodotto oggi nel Fatto Quotidiano a pagina 10 nell’articolo “CIANCIMINO, IL SIGNOR FRANCO E LO “SQUALO” era uscito il 19 luglio 2010, vero scoop allegato al libro I MISTERI DELL’AGENDA ROSSA di Francesco Viviano e Alessandra Ziniti (che include interviste inedite a Gaspare Mutolo e Luca Tescaroli), ed era stato pubblicato in anteprima assoluta sul Fatto Quotidiano nell’anticipazione dedicata al medesimo libro.

Qui sotto riproponiamo il documento:

Leggi anche: Dagospia, 4.12.2010 :

È lui o non è lui l’agente segreto che inciuciava tra stato e cosa nostra? Ciancimino jr divide i pm. “è de gennaro lui il signor franco”. Poi frena: legami tra i due”. La risposta di (de) gennaro ’o spione: “falsità. Attacco mafioso, lo denuncio”. Poi passa il “corrierone” e sbianca tutto con un pezzo di bianconi: “quando don vito conobbe l’agente segreto, il direttore del dis era all’università”. E non era un fuoricorso.

NELLE MANI GIUSTE (E’ LUI O NON E’ LUI?)
“Accuse a De Gennaro. Ciancimino jr divide i pm. “E’ lui il signor Franco”. Poi frena: legami tra i due”. La risposta di (De) Gennaro ‘o spione: “Falsita’, non mi lascio intimidire. Attacco mafioso, lo denuncio” (Corriere, p. 17). Poi passa Giovanni Bianconi e difende l’amicizia di una vita: “Quando don Vito conobbe l’agente segreto, il direttore del Dis era all’universita’”. E non era un fuoricorso.

‘I misteri dell’agenda rossa’: tutti gl iarticoli sul blog

Nessun commento: