martedì 12 ottobre 2010

Riesame respinge richiesta revoca misura cautelare per Nicola Cosentino

Il Tribunale del riesame di Napoli ha respinto la richiesta di revoca dell'ordinanza di custodia cautelare avanzata dai legali dell'ex sottosegretario all'Economia Nicola Cosentino e coordinatore regionale del Pdl della Campania accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.
Il provvedimento restrittivo era stato emesso nel novembre del 2009 dal gip di Napoli Raffaele Piccirillo. Per il Riesame, dunque, la richiesta dei difensori di Cosentino va rigettata perché sussistono le condizioni che motivano le esigenze cautelari. Nei mesi scorsi il Parlamento aveva respinto l'esecuzione dell'arresto dell'esponente del Pdl.

antimafiaduemila.com

Nessun commento: