lunedì 11 ottobre 2010

Lettera Aperta per il Dott. Nino Di Matteo

Egr. Dott. Di Matteo,

mi permetto di scriverLe queste poche righe per esprimerLe la piena solidarietà in merito alla vergognosa vicenda relativa agli accertamenti, nei Suoi confronti, richiesti dal Ministero di Grazia e Giustizia.

Desidero farLe sapere quanto questa vicenda sia seguita con attenzione dal sottoscritto e da tutte le Agende Rosse di Salvatore Borsellino e che nulla potrà passare nell'indifferenza dell'opinione pubblica.

Certamente, quello che verrà, sarà un periodo difficile per Lei, difficilissimo, ma - La preghiamo - non si arrenda.
Non si abbatta.
Ma soprattutto non si senta mai SOLO !

Le garantisco che Lei non è solo oggi e non lo sarà domani.

Con infinita stima e gratitudine,


Agende Rosse di Torino

Nessun commento: