lunedì 20 settembre 2010

Sangue di Stato, trattative di mafia



Le tavole a fumetti di Emanuele Fucecchi si trasformano in una straordinaria video inchiesta de ilfattoquotidiano.it su uno dei periodi più bui della storia italiana. I mesi che vanno dal 12 marzo 1992, giorno dell’assassinio dell’eurodeputato democristiano Salvo Lima (proconsole di Andreotti in Sicilia), fino al 15 gennaio 1993: giorno dell’arresto di Totò Riina. Passando per le stragi di Capaci e via D’Amelio dove persero la vita Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Settimane di sangue, tritolo e paura in cui lo Stato dialogò con i vertici di cosa nostra. Un mistero che ancora oggi resiste, sebbene, come ha raccontato il procuratore generale di Caltanisetta Roberto Scarpinato a Marco Travaglio, decine di persone siano al corrente di come andarono esattamente le cose.

ilFattoquotidiano.it

Nessun commento: