martedì 14 settembre 2010

Marchiare il territorio



La marchiatura del territorio è un retaggio atavico. Circoscrivere il proprio habitat è ancora usuale per molte specie animali, di solito attraverso le secrezioni. Un comportamento che è stato trasmesso (forse da qualche mucca da alpeggio) anche all'uomo padano. Costui, infatti, per dimostrare l'esistenza della Padania, ha bisogno di piazzare simboli a destra e a sinistra da sempre sui cartelli stradali del Nord Italia. L'inaugurazione della scuola di Adro con tatuaggi, graffiti e marchi padani doc è la chiara evidenza di un ulteriore processo degenerativo in atto. Ogni sgabello, scrivania, lavagna, water e insegnante (?) della scuola ha il simbolo del "Sole delle Alpi". E' una scuola a a denominazione padana garantita. Se trovate un marchio della Lega sul portone di casa non preoccupatevi, ma chiamate subito la disinfestazione. E' contagioso per i deboli di mente.

beppegrillo.it

Nessun commento: