mercoledì 14 luglio 2010

Auto blu: ci costano 4 miliardi all'anno

ROMA - In tutta Italia le cosiddette «auto blu» sono 90 mila e per mantenerle si spendono 4 miliardi di euro all'anno. È stato il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, a rendere note le cifre aggiornate al 2010. «Penso che si possa spendere la metà facendo le stesse cose», ha commentato Brunetta. Le auto dei politici costano 150 mila l'una: sono 18-20 mila e hanno almeno due autisti. «È una cifra enorme, con 4 miliardi si rinnova un contratto del pubblico impiego», ha chiarito il ministro.

AUTISTI - Ma il costo principale non sono le auto in sé, ma gli autisti. Il costo del personale incide infatti per il 75%. Si spende infatti un miliardo di euro per consumi, manutenzioni e assicurazioni. Tre miliardi di euro costa invece il personale addetto (40 mila autisti in senso proprio, più 20 mila addetti amministrativi e generici). «Sessantamila autisti su 3 milioni e mezzo di dipendenti pubblici sono troppi», ha affermato il ministro. «In molti casi si tratta di personale assunto con altre mansioni che io vorrei si dedicasse a produrre beni e servizi. Anche perché un'auto a noleggio costerebbe 95 mila euro, con un risparmio di 55 mila euro. La strada da seguire è questa».

corriere.it


Nessun commento: