martedì 1 giugno 2010

Berlusconi telefona a Ballarò, "ora basta bugie..." e poi attacca. VERGOGNA

Nessun commento: