martedì 2 marzo 2010

Il Capo dei Capi, Berlusconi


di Dario Campolo

Ci risiamo, ecco la nuova tiritera del pool di avvocati del Capo Berlusconi, ieri dopo che i giudici hanno rifiutato l'ennesimo legittimo impedimento del Premier nel processo Mediaset, Ghedini & C. hanno ribadito che evidentemente per i giudici non è importante un consiglio dei ministri e che adesso solleveranno un conflitto istituzionale.

Allora, qui dobbiamo evitare di prenderci per il sedere, pensano che tutto venga dimenticato e allora provvedo a mettere dei puntini sulle i,

1) Il processo di ieri 1° Marzo 2010 era stato concordato con i legali del Premier già tempo fa e sottoscritto dallo stesso Berlusconi.

2) Ahimè ieri il Premier ha scoperto di aver messo lui stesso all'ultimo momento un consiglio dei ministri (di lunedì non è mai successo da quando il Berlusconi è Premier), casualmente è sempre stato fatto di venerdì ma ieri serviva di lunedì, paura del tribunale? SI, aggiungo io.

3) I Giudici giustamente invece di stralciare la posizione del Premier (processo Mediaset, parliamo di milioni di euro....) rigettano il legittimo impedimento, onde evitare di vilire la figura del giudice. In effetti la legge dovrebbe essere UGUALE PER TUTTI, no per il capo.

Adesso a voi il giudizio,
visto che i vari tg oscurano la realtà, ci pensiamo noi blogger, ovviamente in attesa di una leggina che blocchi anche noi.

Meditate gente, meditate.

Nessun commento: