mercoledì 24 marzo 2010

Bossi sul figlio: «È in lista perché ha lavorato»

Primo comizio del Senatùr per Renzo. E sul ministero dell’Agricoltura: «Non lo molleremo».

di M. Cremonesi

corriere.it

Nessun commento: