giovedì 11 febbraio 2010

Puttane & Soldi

di Dario Campolo

Adesso BASTA, non se ne può più.

Giudici comunisti, pazzi, politicizzati, mentalmente disturbati e così via.

Ma è mai possibile?
E' questo il nostro paese?
Tutto viene fatto esclusivamente per soldi e per il proprio benessere condito da un bel tocco di moda come l'andare a puttane, con la differenza che invece di andarci di persona ce le si fanno portare insieme ai soldi, magari.

Vergogna, tutto sta diventando la fotocopia dell'originale, d'altronde non potrebbe essere diversamente.

Ma poi, tutto il PDL difende Bertolaso per l'ottimo servizio che ha sempre offerto all'Italia attaccando i giudici perché perseguitano le persone che lavorano bene, non entrando nemmeno nel merito, e il nostro Premier? Fa tristezza sentirlo, perché il paragone che espone è paradossalmente a come avere un bravissimo professore d'italiano a scuola, insegna bene anzi benissimo, i magistrati e le forze di polizia scoprono che è uno stupratore indagandolo, e cosa si fa? Si attacca il giudice che lo ha scoperto perché un bravo professore non può essere processato.... MA VA LA'.

Inoltre (come un disco rotto) il premier Berlusconi dice di essere anche lui sempre attaccato da dipendenti pubblici pagati con i nostri soldi in processi che si concludono sempre con un nulla di fatto, io aggiungo che non è così perché se i suoi processi sono tutti fermi e se si concludono con un nulla di fatto come la prescrizione e altro ancora è grazie alle sue leggi AD PERSONAM.

Concludo con un una bella notizia, finalmente si vede un bel Gianni Letta (quasi sempre nell'ombra) immerso in una difesa eclatante nei confronti del Bertolaso ancor prima del premier Berlusconi, bene.

Meditate sempre.....

Nessun commento: