lunedì 1 febbraio 2010

Mediolanum, 50 promotori indagati fatture false per 10 milioni di euro



L'accusa è di evasione fiscale tra il 2006 e il 2008. Individuati grazie alle rivelazioni di Giuseppe Guastalla, arrestato nei mesi scorsi nell'ambito dell'inchiesta su Italease

repubblica.it

Aggiornamento:

MEDIOLANUM: "ASSOLUTA' ESTRANEITA' SOCIETA'"

"Banca Mediolanum apprende dalle agenzie di stampa che alcuni promotori finanziari che operano nella sua rete sarebbero indagati per 'evasione fiscale'. Qualora le notizie di stampa dovessero rivelarsi fondate, Banca Mediolanum deplora sin d'ora tali comportamenti e sottolinea la sua assoluta estraneita' a vicende che restano confinate nell'attivita' e responsabilita' personale di chi le compie". Lo comunica la stessa societa' in relazione all'avvio dell'inchiesta sulla presunta evasione fiscale di 50 promotori finanziari.


Nessun commento: