giovedì 25 febbraio 2010

G8 Maddalena, la busta profetica sugli appalti

Guarda il video


Nel dicembre del 2007, a Palazzo Chigi si sa già chi, molti mesi dopo, otterrà gli appalti da milioni di euro del G8-2009 alla Maddalena. Un alto ufficiale dell'esercito, in servizio alla presidenza del Consiglio, scrive al computer l'elenco dei nomi degli imprenditori. Poi stampa due copie in formato A4, le chiude in due buste, le avvolge con nastro adesivo, le timbra, le firma, le fa firmare al suo autista e le plastifica. Una copia sarebbe stata consegnata attraverso la sua segreteria al capodipartimento Innovazione e tecnologie, il ministero di Renato Brunetta. La seconda busta, ancora sigillata, è stata invece consegnata a "L'espresso": ecco il filmato dell'apertura di Fabrizio Gatti
LEGGI Un G8 da 500 milioni di euro di Primo Di Nicola

l'espresso on line

Nessun commento: