giovedì 10 dicembre 2009

NEWS: Berlusconi: «Contro il partito dei giudici Cambieremo la Carta Costituzionale»


«La sovranità in Italia è passata dal Parlamento al partito dei giudici». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi nel corso del suo intervento al congresso del Ppe a Bonn.

«In Italia succede un fatto particolare di transizione a cui dobbiamo rimediare: la sovranità, dice la Costituzione, appartiene al popolo» e il Parlamento «fa le leggi, ma se queste non piacciono al partito dei giudici questo si rivolge alla Corte Costituzionale» e la Corte «abroga la legge». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi nel corso del suo intervento al congresso del Ppe a Bonn., sottolineando che la maggioranza «sta lavorando per cambiare situazione anche attraverso una riforma della Costituzione».

da l'unità.it

Nessun commento: