venerdì 16 ottobre 2009

Se ne sentiranno delle belle, Silvio Berlusconi

di Dario Campolo

Oggi sarò molto sintetico,

"Su questo giudice se ne sentiranno delle belle", Silvio Berlusconi esclamava queste parole verso il Giudice Mesiano che ha avuto la colpa di giudicare Fininvest colpevole nel processo civile sul Lodo Mondadori e risarcire il gruppo Cir.
Ovviamente oggi il Giornale di Feltri è partito all'attacco con uno scoop formidabile, è andato a cercare dei testimoni che tanti anni fa cenarono con il giudice Mesiano e che come argomento lo stesso giudice incitava alla vittoria delle elezioni di Prodi......(non mi interessa, se volete andate a leggerlo sul sito del quotidiano della famiglia Berlusconi), ciò che mi interessa dire è questo:

Boffo il direttore del quotidiano dell'Avvenire attaccato dallo stesso Feltri si è dovuto dimettere.

Fini attaccato dal quotidiano di Feltri non alza più la voce.

Mesiano colpevole di aver giudicato corresponsabile Silvio Berlusconi nel processo sul lodo Mondadori attaccato dallo stesso quotidiano di Feltri e seguito da telecamere di canale 5.

Giudicate Voi,


io a questo punto vi riporto il testo iniziale del Berlusconi:

"Su qesto gudice se ne sentiranno delle belle"

Meditate gente, meditate.

Nessun commento: