martedì 6 ottobre 2009

Roma, fabbrica in crisi Gli operai sequestrano 3 manager

ROMA - Gli operai della Alstom di Colleferro, in provincia di Roma, da stamani a mezzogiorno stanno impedendo a tre manager di uscire dalla fabbrica, dopo che hanno avuto un incontro sul futuro dell'azienda. L'Alstom è una ditta francese che si occupa di costruire treni. I tre manager sono il francese Bruno Juillemet, vice-presidente delle risorse umane; Francesca Cortella, direttore personale di Milano e Riccardo Pierobon dell'ufficio comunicazione di Milano.

"Non permettiamo a nessuno di uscire: li abbiamo chiusi in direzione, bloccando l'ingresso", dichiara Paolo Caviglia, della rappresentanza sindacale Cgil.
"Questa mattina - prosegue Caviglia - la direzione ha ribadito che in assenza di commesse, questo stabilimento ha poca vita. Noi lavoratori abbiamo fermato le attività e abbiamo fatto un presidio davanti alla direzione non facendo uscire nessuno".

da repubblica.it

Nessun commento: