giovedì 7 maggio 2009

l'Italiano Vero

di Dario Campolo

Perché Berlusconi?
Niente di più facile, è un nostro simile!!!

Oggi affronto un argomento che tocca tutti noi e forse, per la prima volta non parlerò male del nostro Premier.

Una premessa è d'obbligo, non ne faccio di tutta l'erba un fascio, ma una buona parte, forse, il 75% del paese? Forse si.

Il nostro amato premier è un imprenditore di "successo", tutti conosciamo la sua storia e le sue amicizie, tutti sappiamo come Berlusconi sia arrivato a certi livelli così come tutti conosciamo le varie pendenze giudiziarie a suo carico rimaste appese come dei panni appena lavati ad un balcone per asciugarsi, il lodo Schifani prima e il lodo Alfano dopo INSEGNANO, non "processabile".

Ma veniamo al nostro "BEL PAESE".

Il Signor Rossi va dal dentista per delle carie ai denti, una volta finito il lavoro dice "Dottore, mi faccia uno sconto, magari non mi faccia la fattura così risparmiamo entrambi".

Il Signor Rossi si è sposato, ha 2 figli e una moglie, nello stato di famiglia è presente anche il fratello, facendo in modo di risultare a carico del Rossi anche se in realtà esso viva altrove.

Il Signor Rossi sta facendo il 730 e si reca da amici commercianti chiedendogli "Se hai bisogno di fare delle fatture e/o comunque puoi farmi una fattura da 1000 euro? Così la scarico sulle spese sanitarie (occhiali, strumenti sanitari.....)".

Il Signor Rossi è a lavoro e il capo le chiede informazioni su colleghi, diciamo semplicemente di fare la spia. Il sig. Rossi per guadagnare la fiducia del suo capo riferisce tutto quello che sa, mettendo a rischio i suo compagni infischiandosene, quindi pensando solo a se STESSO.

Il Signor Rossi compra due telefoni al negozio di telefonia, uno per sé ed uno per un suo amico. Arrivato a casa scopre che il suo appena aperto è graffiato, cosa fa? Semplice, lo richiude e si prende l'altro. Quello graffiato va all'amico.


Il Signor Rossi ha una piccola azienda, ha fatto un'offerta per una consulenza ad un comune piccolo dell'alta Italia, è ovvio che se la consulenza passa il referente comunale (solitamente il ragioniere dell'ufficio tecnico) avrà la sua ricompensa, anche se piccola ma l'avrà.

Potrei andare avanti ancora ma chi legge si annoierebbe, quindi concludo:

Non ci lamentiamo di Silvio Berlusconi quando noi siamo uguali se non peggio, Lui (Silvio) fa quello che faremmo noi al posto suo e che già facciamo quotidianamente.

Il tutto è commisurato al livello economico di ognuno di Noi.

Ecco spiegato perché il 75% degli Italiani vota e voterà per SILVIO BERLUSCONI.

Avanti popolo.



Nessun commento: