venerdì 22 maggio 2009

L'Imprenditore Re sempre più Amato


di Campolo Dario

Tutto bene quel che finisce bene, di finito non c'è nulla anzi, siamo solo all'inizio. Le giustificazioni non sono mai troppe, Silvio io non l'ho votato, guarda che a me Silvio non piace, nel centro sinistra non c'è nessuno di meglio, Di Pietro è troppo giustizialista, quello è un ladro, la Lega è razzista, La destra è estremista, i comunisti sono spariti, io a votare non vado.......

Ma il Re ha sempre un consenso che si aggira attorno al 75% punto più punto meno, e allora mi chiedo ma è normale?

Sono stufo di ripetermi e quasi stanco, probabilmente questo è uno degli ultimi post sul Re, questo abbiamo, questo ci teniamo e forse questo ci meritiamo.

Ieri per l'ennesima volta il Re ha attaccato tutti e tutto ma il tema principale è stato la giustizia comunista, e chissà perché quando in uno dei tanti processi a suo carico ne esce assolto tutto va bene e quindi tutti i media ne parlano con grande clamore ma se è colpevole (anche se si parla di sentenza di 1° Grado) bè allora i giudici sono comunisti.

Secondo me il problema è che il Re Silvio è riuscito con grande merito a costure un sistema ad hoc difficile da far crollare, la maggioranza degli Italiano ormai ragiona a senso unico, il Mussolini del 2000 (perdonatemi il paragone) grazie al consenso sempre più ampio riuscirà a mettere le mani sulla costituzione (giudicata fra le migliori al mondo per via della distribuzione dei poteri onde evitare ricadute fasciste dopo la guerra) e sulle regole del parlamento per andare ad aumentare i poteri accentrandoli su una sola persona, e si badi bene che questo può voler solo dire solo una cosa: "Il ritorno al passato", anche perché chi ha scritto la costituzione dopo il fascismo ha pensato alla distribuzione bilanciata dei poteri per evitare ciò che il nostro RE ha in testa.

Il pensiero unico della maggioranza del paese ormai si è cristallizzato e tutto quello che emerge contro il Re a ragione o torto che sia è respinto a prescindere, alcuni esempi:

1) Il premier e il caso Noemi fa emergere una caso nazionale che in altri paesi ne avrebbe creato la caduta del governo. In Italia? Si rafforza il RE

2) Il caso Miils idem, in Italia? Si rafforza il Re

3) Il Lodo Alfano che lo protegge contro qualsiasi processo. Si Rafforza il RE

4) Conferenza stampa in Abruzzo, un giornalista di Repubblica fa una domanda e il RE dice: "A Repubblica non rispondo". Complimeti al RE.

....

Bene, siamo alla frutta, Fini se ne accorto e cerca di prendere le distanze ma che può fare, anche lui ha le mani legate, finché il popolo Italiano lo vota con grandi percentuali di consenso la ragione sarà sempre dalla sua parte.

Cerchiamo comunque di essere ottimisti, tutto ha un inizio così come una fine, Mussolini aveva un consenso pari a quello del nostro Re Silvio, quando il popolo ha cominciato a capire era troppo tardi ma la guerra ci ha salvato, più ottimismo di così.


Nessun commento: