mercoledì 15 aprile 2009

L'informazione del Bel Paese

di Dario Campolo

Finalmente ritorno, per 10 giorni sono rimasto a letto per un'influenza che sono riuscito a bloccare fino alla fine della cattiva stagione ma con esito negativo.

Per vari motivi sono stato dai miei genitori quasi per tutto il periodo dell'influenza, si può dire dal lunedì terribile del terremoto in Abruzzo ad oggi.

Bé, finalmente ci sono passato anche io e adesso ci credo fortemente, l'informazione in Italia è controllata e filtrata.

Ne ho sempre discusso nel mio blog e nei tanti forum in cui sono attivo da quando frequento il web, è con fermezza affermo che in Italia il premier Berlusconi cerca di far passare il messaggio che tutti sono contro di lui ma è Lui stesso che controlla l'informazione.

Una strategia già ideata dalla P2 di Licio Gelli e attuata dal Pdl di oggi, sapete che nel periodo di giacenza a casa dei miei genitori dalla TV mi è passato solo questo messaggio:

Berlusconi dai terremotati

Berlusconi in Abruzzo

Berlusconi ai funerali

Berlusconi con Bertolaso

Addirittura, ai funerali di stato la telecamera riprendeva il premier che girava come se fosse un uomo senza meta.....

Basta, non è possibile, nessuno se ne accorge!!!

L'unica tv fuori dal coro è stata massacrata da tutti, pure da Fini!!!! Naturalmente Santoro & C.


E meno male che i miei hanno anche sky, ma il messaggio passato e filtrato nella mia testa è sempre stato uno, Berlusconi e il suo Buon governo.


Alla faccia del pluralismo.

Naturalmente come ho immerso nuovamente la mia testa nell'immenso web ho trovato la vera informazione, ovviamente anche qui si trova chi è di parte e chi no, ma questà è la democrzia, No?

Nessun commento: