sabato 14 marzo 2009

Il Paese malato


di Dario Campolo

Ormai ne abbiamo viste di tutti i colori, sono nauseato nel parlarne e nell'assisterne, ma cosa posso fare? Nulla, sono quasi convinto che Montanelli aveva ragione " io voglio che vinca, faccio voti e faccio fioretti alla Madonna perché lui vinca, in modo che gli italiani vedano chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, Berlusconi anche al Quirinale, Berlusconi dove vuole, Berlusconi al Vaticano. Soltanto dopo saremo immuni. L'immunità che si ottiene col vaccino", ahimè è la realtà, oggi dico quello che il grande Monatanelli aveva visto prima e badate bene che Montanelli era un uomo di Destra ma "Destra" con la D maiuscola e non un "comunista".

In effetti Berlusconi è paragonabile ad un tumore maligno, e le metastasi che aumentano siamo noi, gli Italiani che lo votano, perché in effetti oggi la maggioranza del Paese è con lui, non io sicuramente perché per quanto mi riguarda ho votato e voterò il Pd, lo so in questo momento ha enormi problemi, ma vedete io a casa mia se devo scegliere tra la merda che puzza e quella che non puzza ovviamente scelgo quella che non puzza, ma questa è solo la mia opinione.

Oggi ci troviamo in una situazione che gli americani hanno già passato perché secondo me siamo indietro di 2 anni circa, in Italia, ma i nostri governanti non lo hanno ancora capito, la BCE sta facendo ciò che la FED ha già fatto in tempi non sospetti, basti pensare che quando la Fed abbassava i tassi noi li alzavamo perché eravamo più furbi ma oggi stiamo facendo ciò che è stato già fatto.

Certo, in America davano i mutui a tutti, noi in Italia abbiamo banche solide e non abbiamo i problemi americani, ne sono convinti i nostri economisti (Tremonti insegna) ma secondo me ne vedranno delle belle, come noi del resto.

Gli Italiani stanno risparmiando e quindi resistono alla crisi, peccato che le aziende chiudano proprio perché non si vende, a parte gli alimentari, ahimè bisogna pur mangiare.

Ma vi chiedo, oggi gli Stati Uniti stanno reagendo con forza alla crisi e Noi? E' anche vero che hanno un potere economico non indifferente, miliardi e miliardi da stanziare, e Noi? Bé secondo me siamo solo agli inizi, e mi dispiace come gli Italiani non se ne siano ancora accorti.

Sapete che il nostro Premier sta attuando in tutto e per tutto il piano di rinascimento delle P2? Andate a leggervi ciò che la P2 voleva e ciò che oggi Re Silvio ha fatto, il Lodo Alfano nonché proseguimento del Lodo Schifani (nostro presidente del Senato!!!!!) un capolavoro, non possiamo processarlo, che bello!!! Mills condannato ma Re Silvio che lo ha corrotto libero e felice, è nata la seconda repubblica sulle stragi del 92 in cui lui e il suo amico dell'Utri erano coinvolti in un processo come mandanti occulti e lui sorridente come sempre, libero e felice, mediaset nata con i soldi degli Italiani e con la collaborazione del suo caro amico Craxi e lui sempre libero e felice, cemento per tutti e gli Italiani si stanno già strofinando le mani per implementare del 20% le proprie abitazioni, decide a suo piacimento di spostare i Bronzi di Riace dalla Calabria alla Sardegna per il G8 (pazzo) senza interpellare nessuno, presenta una legge per i precari che si anuncia come un'elemosina e che non sposta il problema ma tutti sono contenti, anzi Sacconi il nostro ministro del Welfare consiglia a tutti i giovani che non hanno un lavoro di accettare lavori anche non inerenti al loro profilo di studio per non dire prendete quel che arriva, Mediaset perde ascolti ma alla faccia di tutti aumenta la pubblicità e chissà come mai, Mastella autore della caduta del Governo Prodi adesso si presenta alle Europee con Berlusconi e chissà come mai, Speciale il generale della Guardia di Finanza autore di faccende strane nel Governo Prodi è oggi un parlamentare del Pdl e chissà come mai..... e così via, d'altronde immaginatevi le intercettazioni con Saccà ma con altri personaggi e capirete il metodo di Re Silvio, per non commentare le 2 "MINISTRE" del RE che da un’intercettazione ”galeotta” si viene a sapere che due attuali ministre si scambiano opinioni proprio sul sesso orale da loro eseguito a qualcuno che poi ha loro ”donato” due Ministeri.

Concludo allacciandomi al paragone di Berlusconi ad un tumore maligno perché la realtà ci dice questo e oggi come ieri la storia insegna, quindi se Bush ha contribuito con il suo "Capitalismo suicida" (oltre che a pensare ai suoi interessi e basta) alla disfatta dell'america fino all'arrivo di Obama inevitabile dopo il ciclo triste di Bush anche per noi sarà così, Berlusconi distruggerà quest'Italia in questi 4 anni che rimangono e poi, forse gli Italiani lo cacceranno.......

Speriamo solo che l'Italia abbia la stessa forza che oggi gli Stati Uniti stanno dimostrando d'avere, e cosa importante, speriamo che non sia troppo tardi.

Auguri, da un povero italiano.

P.s.: Guardate cosa il Times scrive sul RE Silvio
http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article5188289.ece

Nessun commento: