martedì 31 marzo 2009

PDL - Il popolo dell'infelicita'


di Dario Campolo

Dopo le nauseanti immagini dei tg sul 1° congresso del PDL seguito da una puntata a tema di Porta a Porta con intervista esclusiva a seguito al Re, si scopre che molti elettori del centro destra iniziano ad essere molto delusi.

Una cosa è certa, a nessuno è piaciuta la grande festa voluta dal PDL alias Re Silvio perché non rispecchia la situazione attuale con la crisi che fa da padrona, molti amici che mi circondano e che da sempre votano il centro destra non digeriscono questa frittata di Forza Italia e An, iniziando a ragionare per chi votare.

Sicuramente molti riconosciutosi da sempre in Fini non condividono la fusione con a capo il Re, anzi essendo molto delusi non vogliono regalare il loro voto, positivo o no spero da ITALIANO VERO che Re Silvio si prenda uno di quegli SCHIAFFI ELETTORALI enormi che neanche la scorta può evitargli, in modo da farlo sparire per un po', l'unico modo democratico che oggi ancora abbiamo, solo così potremo cominciare a respirare un po' di aria pulita.

Una notizia di poco fa conferma l'accordo Lega-PDL per le amministrative, con un primo rospo da digerire, An vuole il referendum sulla legge elettorale e la Lega NO, chi la vincerà?

Una cosa è certa, Fini ha messo in atto la sua strategia, prendere le distanze dal Re, ovviamente in pubblico la scusa sarà sempre rivolta alla carica istituzionale che ricopre ma comunque vada il meccanismo si è messo in moto..

Ultima considerazione, rivolgo i miei complimenti più sinceri a Franceschini, devo dire che si sta comportando bene e se devo dirla tutta, mi piace, inizialmente non avrei puntato un centesimo su di lui ma la sua tenacia sarà premiata.

Avanti Popolo.

Nessun commento: