giovedì 5 febbraio 2009

Medicine guaste ed integratori scaduti: maxisequestro dei Nas

segnalato da Andrea Siviglia

TORINO - I N.A.S di Torino hanno trovato oltre 4 milioni di confezioni di integratori, complementi alimentari e dietetici, confezionati in flaconi e compresse, scadute di validità o detenute in carente stato di conservazione, presso una piattaforma di distribuzione e stoccaggio della provincia. Le confezioni trovate, per un valore di circa 25 milioni di euro, erano insieme a varie tipologie di medicinali guasti all’interno di un capannone adibito a magazzino.
L’attività ha consentito a militari del N.A.S. di segnalare all’autorità giudiziaria il responsabile delle due società commerciali incaricate della distribuzione dei prodotti. Come spiega il Comando dei carabinieri per la Tutela della Salute, la strategia di controlli messa a punto dal sottosegretario Francesca Martini per monitorare le condizioni igienico-sanitarie di distribuzione e deposito e la salubrità degli alimenti, ha consentito negli ultimi giorni di sottrarre dal mercato già 1.000 tonnellate di derrate non idonee al consumo.

da lastampa.it

Nessun commento: