mercoledì 4 febbraio 2009

Intercettazioni, indagato Genchi

segnalato da Franco Di Pietro

ROMA - Gioacchino Genchi è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Roma. All'ex consulente dell'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris i pm contestano i reati di violazione della privacy e abuso d'ufficio, in relazione al presunto archivio di tabulati telefonici da lui raccolto. L'ipotesi di abuso di ufficio è legata alla qualifica di pubblico ufficiale rivestita dal consulente, mentre quella di violazione della legge sulla privacy è connessa a un eventuale trattamento illecito di dati personali. In pratica il lavoro dei magistrati è teso a stabilire se il fine dell'attività di Genchi fosse quello di favorire o danneggiare qualcuno.

All'attenzione del procuratore Giovanni Ferrara e degli aggiunti Achille Toro e Nello Rossi ci sono tre volumi e 570mila contatti che riguardano le inchieste Why Not e Poseidone. Soltanto una parte dei contatti acquisiti dal consulente. Il Ros deve, infatti, ancora sviluppare gli accertamenti e consegnare altro materiale.

Tra la documentazione al vaglio della procura anche alcuni tabulati di parlamentari, circostanza ritenuta illegittima.

da repubblica.it

Nessun commento: