mercoledì 18 febbraio 2009

Berlusconi, Mills e gli Italiani piccoli piccoli.....


di Dario Campolo

Scusate il tono ma sono incazzato e non poco, la vittoria del figlio del commercialista di Berlusconi (non merita neanche di essere nominato visto che non ha mai parlato) in Sardegna è devastante dal mio punto di vista. I Sardi hanno voluto consegnargli in mano l'isola e non si vengano poi a lamentare quando i tanti Briatore, i tanti Berlusconi, i tanti ricchi si andranno a comprare le spiagge e altro ancora non permettrendogli neanche l'ingresso (mi pare che quest'estate sia accaduto qualcosa del genere con Briatore), la prima cosa che il figlio del commercialista di Berlusconi andrà a fare sarà la modifica del piano regolatore sul territorio sardo ma i Sardi avranno modo e tempo per rimpiangere Soru che ahimè non è stato compreso. Veltroni si è dimesso, mi spiace ma non aveva altra scelta, sono un elettore del Pd e secondo me o cambiano radicalmente i vertici del partito svecchiandoli o altrimenti avrà vita breve, naturalmente non posso che sperare. Oggi finalmente è stata emessa la sentenza sulla vicenda Mills, 4 anni e 6 mesi al corrotto Mills e al corruttore??? Nulla perché per chi non lo sapesse Berlusconi è protetto dal Lodo Alfano e quindi ingiudicabile. Pensate che il Tg1 (dicono di essere stati premiati come il TG più equilibrato) non lo ha neanche messo nei titoli ma come decima notizia, prima di Sanremo............alla faccia del tg più equilibrato!!!

Che dire, sono amareggiato, Mills corrotto giudicato colpevole e chi ha commesso il reato libero di governare, come se non bastasse gli Italiani lo votano, che tristezza..... Pensate che Idro Montanelli grande Giornalista di DESTRA disse anni fa:

"Io voglio che Berlusconi vinca, in modo che gli Italiani vedano chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura solo con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, al Quirinale, al Vaticano, dove vuole; soltanto dopo saremo immuni, l’immunità che si ottiene con il vaccino”.

Spero che questo vaccino arrivi presto ma spero anche che il popolo Italiano si svegli e decida di cambiare rotta, certo in questo momento non c'è alternativa ma al mio paese si è sempre detto votiamo il meno peggio, almeno fino a che il nostro Obama non arrivi anche da noi.

Nell'attesa io combatterò il nostro sistema con le manifestazioni, il 19 luglio sarò a Palermo per cacciare tutti i corrotti e i colletti bianchi che verrano alla commemorazione di Paolo Borsellino, io ci sarò, questo lo posso fare alla faccia di questo paese che si sta addormentando consciamente o inconsciamente non fa differenza ,a si sta addormentando anzi, forse già dorme.


P.S.: Per tutti quelli che sono interessati ad approfondire tutto sul caso Mills - Berlusconi ho inserito sul lato destro del blog un banner con il link, clikkate leggete e diffondete.


Nessun commento: