sabato 10 gennaio 2009

Si ai soldi Europei, No agli stranieri

di Dario Campolo

Ci risiamo, il governo con tutti i grattacapi che ha va all'attacco degli immigrati (TUTTI) in Italia, apprendo dai vari quotidiani che sul pacchetto anti crisi la Lega con il consenso del governo è riuscita a fare passare 2 emendamenti "razzisti". Che sia chiaro, io sono contrario a far entrare stranieri in Italia con l'intento di nuocere alla collettività, ma non dobbiamo dimenticare che ci sono tanti immigrati onesti e grandi lavoratori, non va bene discriminare tutti. L'Italia è l'unico paese in Europa che vuole succhiare i soldi della comunità UE ma non vuole rispettare le regole che tutti i paesi dell'unione rispettano e questo non va bene. Secondo voi è normale far sì che se uno straniero vuole aprirsi una partita iva o un'attività commerciale deve disporre di una fideiussione di 10.000 euro? O ancora una tassa di 50 euro per il rinnovo dei permessi di soggiorno? Secondo me NO. Possiamo confrontarci su tutto ed usare anche la forza per chi commette reati ma il razzismo verso tutti no, non è corretto, almeno per me. Apprendo sempre da vari quotidiani che una disabile sulla sedia a rotelle muore d'infarto dopo essere stata rapinata della sua pensione a Napoli da 2 malviventi su un motorino, e se una volta presi si scopre che sono Italiani ?


Nessun commento: