giovedì 18 dicembre 2008

Iervolino a Veltroni: «Ho intenzione di andare avanti»

di Ilaria Verunelli

«Ho intenzione di andare avanti, con il massimo di rinnovamento strutturale anche per quel che riguarda la giunta, con il massimo dei mezzi a disposizione e con il massimo dell'orgoglio e della grinta». Questa la dichiarazione del sindaco Rosa Russo Iervolino, al termine dell'incontro con il leader del Pd Walter Veltroni, dopo che l'inchiesta «Global Service» ha sconvolto il comune di Napoli. «Con Veltroni l'incontro è andato come doveva andare, cioè benissimo», ha commentato la Iervolino. Veltroni, ha aggiunto è «rispettosissimo dell'autonomia del sindaco e della città». Interrogata poi sull'ipotesi di un azzeramento della giunta, la Iervolino ha risposto: «Non è detto, ci saranno segnali forti di rinnovamento che possono coesistere con alcune presenze che io ritengo assolutamente indispensabili».

A chi poi le ha chiesto di commentare la «questione morale» che sta attraversando il Pd, la Iervolino ha risposto: «La questione morale esiste in tutto il mondo. Se si pensa che un governatore degli Stati Uniti si stava vendendo il seggio di Obama...».

Presa di posizione netta anche nei confronti di Antonio di Pietro, leader dell'Italia dei Valori, che aveva annunciato l'intenzione di ritirare i propri rappresentanti da tutte le amministrazioni locali in Campania: «Benissimo, uno di meno. Noi andiamo avanti affrontando in pieno tutti i nodi che possono esserci».

Già mercoledì mattina la Iervolino ha sottolineato la sua totale estraneità ai fatti: «Si parla di una giunta che ha avuto un incidente ma il cui sindaco non è nemmeno sfiorato personalmente. Quello che ho sempre detto viene confermato: ho le mani pulite e candide, nessun rilievo di carattere penale è rivolto a me».

Nella giornata di mercoledì il sindaco ha anche annunciato la sospensione dall'incarico dei due assessori, Laudadio e Di Mezza, il quale aveva del resto già presentato una sua personale richiesta di sospensione. Anche Gambale sarà sospeso dall'incarico corrente.

da ilsole24ore.it

Nessun commento: